LA FONDAZIONE SAINT-GOBAIN PER GLI ANZIANI DEL TERRITORIO DI LECCO

Ha aperto i battenti a Lecco la Casa della Terza Età.

Collaborazione, solidarietà e sostegno alla comunità locale sono da sempre pilastri della Fondazione Saint-Gobain Initiatives, la quale si è resa promotrice di un’opera di finanziamento, per un ammontare pari a 36 mila euro, indirizzata alla Casa della Solidarietà e della Terza Età di San Giovanni (Lecco).

Tale donazione in favore di Auser Lecco ha consentito di sostenere i costi di struttura del plesso, che trova sede in un antico immobile risalente alla fine del 1800, ristrutturato anche con il contributo di Fondazione Cariplo, del Comune di Lecco, nonché delle associazioni Auser e Anteas.

Alla cerimonia di ringraziamento avvenuta il 30 luglio, che ha visto l’inaugurazione della targa e la consegna simbolica dell’assegno da parte di Saint-Gobain, erano presenti Virginio Brivio, Primo Cittadino di Lecco, Riccardo Mariani, assessore al sociale, Margherita Nicoletti e Patrizia Borroni in rappresentanza di Saint-Gobain Italia, nonché Luisa Ongaro ed Emilia Spreafico, a rappresentare Auser e Anteas.

L’iniziativa, sposata e sostenuta attivamente da Parigi, si fonda sulla sinergia tra pubblico e privato e supporta una fascia della popolazione, quella anziana, “che difficilmente viene presa in considerazione, ma che ha invece una storia e una cultura che deve essere valorizzata” spiega Margherita Nicoletti, CSR Manager di Saint-Gobain Italia.

Ecco, pertanto, un’opera generatrice di valore, testimonianza dell’impegno profuso dalla Fondazione Saint-Gobain Initiatives a beneficio della popolazione locale, esempio tangibile di iniziative di responsabilità sociale. Visita la sezione della Responsabilità Sociale