Progettare la Qualità dell’aria interna

Migliorare la salute e il benessere delle persone grazie ad ambienti in cui l’aria è mantenuta fresca e pulita

Esistono diverse modalità per progettare un ambiente confortevole dal punto di vista della qualità dell’aria

 

ELIMINARE O RIDURRE AL MINIMO L'EMISSIONE DI SOSTANZE INQUINANTI

 

È Il primo passo per controllare l’inquinamento dell’aria interna. Questo obiettivo può essere raggiunto prestando attenzione al tipo di materiali inseriti in uno spazio chiuso e, ove possibile, scegliendo alternative più salubri (prodotti naturali, materiali da costruzione che non emettono formaldeide). 

 

 

VENTILARE

 

Un flusso ottimale di aria fresca richiede un certo numero di cambi di aria all'ora, a seconda della dimensione della stanza, del livello di occupazione e del tipo di attività. I sistemi di ventilazione meccanici sono i più efficienti, ma la ventilazione naturale (l’apertura manuale o automatizzata delle finestre) elimina la necessità di installare sistemi di canalizzazione, con un risparmio iniziale e una riduzione dei costi di gestione. La ventilazione ibrida unisce i benefici di entrambe le tipologie: ventilazione naturale nelle mezze stagioni e ventilazione meccanica in inverno e in estate.

 

PURIFICARE L'ARIA

 

Filtrare l’aria in ingresso e in uscita contribuisce a rimuovere inquinanti pericolosi. Tuttavia, i filtri devono essere correttamente revisionati per evitare che il sistema di ventilazione stesso diventi una fonte di inquinamento. 

 

UTILIZZARE MATERIALI ATTIVI CHE PURIFICANO L'ARIA INTERNA

 

Alcuni materiali da costruzione innovativi sono stati sviluppati per eliminare i Composti Organici Volatili (VOC) presenti nell’aria interna degli edifici, ad esempio la formaldeide. Tali materiali svolgono quindi un ruolo attivo: puliscono l’aria interna, contribuendo significativamente a migliorarne la qualità.

Un’adeguata combinazione di queste opzioni è essenziale per garantire l’apporto di aria fresca e pulita all’edificio e per ridurre l’esposizione degli occupanti a sostanze inquinanti, allergeni e cattivi odori.

 

Approfondisci come progettare le altre dimensioni del Multi Comfort