I nostri spazi di vita

"Casa” non è soltanto sinonimo di abitazione. È ogni posto nel mondo che, grazie al nostro impegno e alla nostra dedizione, possiamo rendere migliore.

COMPLIANCE, INCLUSIONE E SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO

La nostra missione di rendere il mondo una casa meravigliosa e sostenibile da condividere si riflette nel modo in cui concepiamo gli ambienti di lavoro, al fine di garantire benessere, sicurezza e comfort anche all’interno di questi spazi. Architettura degli edifici, design, scelta dei materiali: tutti questi elementi vengono convogliati in nuove soluzioni improntate sulla sostenibilità in grado di offrire i maggiori benefici per chi lavora.

Per noi di Saint-Gobain, tuttavia, la sostenibilità sul posto di lavoro assume anche un altro, significativo valore. Il nostro impegno ad agire in base a pratiche etiche, responsabili e, appunto, sostenibili è infatti raccolto nei nostri Principi di Comportamento e Azione sottoscritti dal 100% dei dipendenti e diffusi come codice di condotta anche esternamente. Questi principi si traducono in alcuni obblighi che consideriamo di estrema importanza per garantire lo sviluppo di una cultura di compliance, ovvero principi di anticorruzione, regole sulla competizione e rispetto di sanzioni economiche ed embarghi.

y

Siamo convinti inoltre che i migliori risultati di sostenibilità economica, sociale ed ambientale possano essere raggiunti solamente in sinergia con i nostri partner esterni (clienti, fornitori e rete vendita) per favorire la co-progettazione, l’innovazione sostenibile e la comunicazione verso gli utenti finali. Il 97% dei nostri fornitori, infatti, sottoscrive una carta d’impegno a rispettare, nella loro sfera d’azione e d’influenza, numerosi principi di sostenibilità economica, sociale ed ambientale, al fine di creare una vera e propria catena del valore sostenibile e responsabile. Un'attenzione particolare viene rivolta al mercato attraverso il dialogo con i nostri stakeholder per incentivare l’adozione di stili di vita e scelte di acquisto responsabili.

f

 

Promuovere le diversità in termini di genere, esperienza, cultura, generazioni e disabilità è fondamentale per un ambiente di lavoro inclusivo e che miri a valorizzare le persone e la loro crescita professionale in modo equo e meritocratico, puntando anche su un processo di formazione continua, soprattutto sui temi della sostenibilità che definiscono la nostra stessa ragion d’essere.

Per questo motivo, infatti, Saint-Gobain Italia è stata ufficialmente premiata da Top Employers Institute, l’ente che certifica le aziende che raggiungono i più alti standard in ambito HR, offrendo ai propri dipendenti delle eccellenti condizioni di lavoro.

u


Occupandoci di spazi di vita confortevoli, al centro della nostra attività c’è il benessere di chi quegli spazi li vive, primi fra tutti i nostri dipendenti.

Per questo al nostro interno abbiamo sviluppato e consolidato un sistema di gestione efficace per la salute e la sicurezza dei nostri collaboratori, per il loro coinvolgimento e la loro crescita professionale contenuto nella nostra Politica EHS (Environment, Health and Security).

 

 

Ridurre la frequenza degli incidenti nei nostri siti è una priorità e ad oggi siamo presenti in Italia con 11 Siti "Milionari", ovvero siti produttivi senza incidenti da 1 milione di ore (o 5 anni). Creare e offrire soluzioni per ridurre i rischi di salute e sicurezza lungo tutto il ciclo produttivo è essenziale: anche per questo ogni due anni si celebra nel Gruppo la Giornata Mondiale dell’Ambiente, della Salute e della Sicurezza, occasione per sensibilizzare i giovani e tutti gli stakeholder su questi valori, fuori e dentro le aziende.

SVILUPPO LOCALE E SOSTEGNO ALLE COMUNITA’

Per favorire il miglioramento delle condizioni di vita della comunità, è necessario che ognuno di noi, a prescindere dal luogo in cui vive, abbia accesso garantito alla sanità, all’istruzione e l’opportunità di godere di una vera casa. Affinché si rivelino pienamente efficaci e duraturi, questi obiettivi richiedono un supporto diretto e concreto da parte di società come Saint-Gobain. Per questo motivo, il dialogo e il confronto con la comunità locale e il territorio sono per noi strategici. Attraverso la creazione di relazioni di fiducia reciproca, infatti, crediamo di poter accrescere la consapevolezza sul tema della sostenibilità e di poter creare circoli virtuosi per il sostegno delle generazioni future. Ciò avviene anche grazie al sostegno delle associazioni con cui decidiamo di collaborare, in particolare Fondazione Sodalitas, alla quale abbiamo aderito nel 2018. 

 

L’educazione e la formazione continua sono certamente gli elementi imprescindibili per uno sviluppo sostenibile della comunità e delle imprese : per questo crediamo che la scuola in particolare sia un luogo chiave per promuovere la cultura della sostenibilità e innescare il vero motore del cambiamento sociale.

Il nostro impegno emerge dalla partecipazione ad importanti iniziative, quali il supporto al primo modello innovativo di scuola sostenibile, definita Sustainable Development School , che riprogetta integralmente la scuola secondo un approccio sostenibile per formare e sensibilizzare le future generazioni, e la creazione della Scuola di Masano (primo edificio di edilizia scolastica sostenibile in Italia), che figura tra i progetti inseriti
nell' iniziativa Call For Future di Sodalitas.

LA FONDAZIONE SAINT-GOBAIN

Istituita nel 2008, la Fondazione Saint-Gobain si impegna in azioni no-profit, coerenti con la sua strategia e si pone a fianco delle persone in difficoltà. Nei diversi Paesi in cui Saint-Gobain è presente, intendiamo offrire un  contributo positivo al benessere delle comunità nelle quali siamo inseriti. In qualità di azienda responsabile, Saint-Gobain ritiene che la propria posizione di leader sui mercati dell’habitat comporti la responsabilità di intraprendere azioni no-profit, in settori coerenti con la strategia del Gruppo. La creazione della Fondazione internazionale Saint-Gobain raggiunge esattamente questo obiettivo: assicurare sostegno finanziario a progetti di riqualificazione ben identificati, e al contempo offrire le proprie competenze tecniche e professionali al servizio di tali progetti.

 

La Fondazione internazionale Saint-Gobain ha supportato oltre 250 progetti, con il coinvolgimento di circa 200 organizzazioni non-profit, fornendo un aiuto concreto a più di 250.000 persone. In Italia, grazie al sostegno della Fondazione, sono stati sviluppati progetti e iniziative importanti in diverse località sul territorio nazionale:

  • Milano - “Covid-19: oltre l’emergenza” - sostegno, insieme a Fondazione Sodalitas, al progetto di ricerca dell’Ospedale “Luigi Sacco”;
  • Torino - Liberi Bimbi - a supporto della formazione professionale di un gruppo di detenuti per la costruzione di un’area nel carcere di Torino destinata all’incontro tra i genitori detenuti ed i figli;
  • Modena - sostegno al Tortellante - con il patrocinio dello chef Massimo Bottura, scuola di autonomia per ragazzi autistici incentrata sulla produzione di pasta fresca;
  • Osimo (AN) - Linguetta - a sostegno della Lega del Filo d'Oro, nella costruzione di un centro altamente specializzato per l’assistenza dei bambini sordociechi e delle loro famiglie;
  • Ussita (MC) - Contributo economico ed in materiali per la costruzione del Centro di Comunità Papa Francesco, nuovo luogo di incontro per le popolazioni terremotate;
  • Napoli - RicostruiAMO il Rione Sanità - a supporto della Fondazione San Gennaro per la creazione di un polo didattico finalizzato all’educazione dei minori più fragili e diversamente abili.