Multi Comfort student contest 2019

l Multi Comfort student Contest si basa sui principi del programma Multi Comfort di Saint-Gobain. Organizzato per la prima volta nel 2004 da Saint-Gobain Isover in Serbia, è diventato un evento internazionale nel 2005. All'edizione 2019, hanno partecipato 2.200 studenti di architettura e ingegneria provenienti da 35 paesi di tutto il mondo.

Che cos'è il Multi Comfort Student Contest?

Il Multi Comfort Student Contest è un concorso internazionale basato sui principi del programma Multi Comfort di Saint-Gobain: efficienza energetica, sostenibilità, comfort e benessere.
Il concorso si articola in due fasi: una fase nazionale (scarica il regolamento della fase nazionale), organizzata in ogni Paese che partecipa al concorso e una fase internazionale, a cui accedono i vincitori di ciascuna fase nazionale. Quest’anno l’Italia ha avuto  l’onore di ospitare la competizione internazionale!

Il compito della 15esima edizione del Multi Comfort Student Contest, sviluppato in stretta collaborazione con il Comune di Milano, è stata la riqualificazione dell’area urbana adiacente alla stazione metropolitana di Crescenzago, in linea con la visione #milano2030


Ai partecipanti è stato chiesto di creare un progetto di sviluppo sostenibile dell’area, integrato allo spazio urbano circostante. Il progetto prevede la riqualificazione di tre edifici esistenti, connessi da un lotto di nuova costruzione ad uso misto che includa residenziale, servizi e spazio pubblico. Il progetto deve essere innovativo, sostenibile, ad elevata efficienza energetica ed in linea con i principi del programma Multi Comfort Saint-Gobain.


La competizione internazionale si è svolta a Milano dal 5 al 7 giugno 2019, con circa 60 team di studenti provenienti da tutto il mondo. 

La giuria che  ha valutato i progetti alla competizione internazionale includeva:

Leopoldo Freyrie: Architetto, Past President CNAPPC e Membro Onorario AIA, Presidente della giuria del Multi Comfort Student Contest.

Gabriele Rabaiotti: Assessore ai Lavori Pubblici e Casa del Comune di Milano.

Corrado Bina: Direttore Piano Quartieri del Comune di Milano.

Marco Sammicheli: Responsabile delle Relazioni Internazionali di Triennale Milano.

Roland Matzig: Architetto ed Esperto Passive House.

Leif Andersson: Direttore R&D Saint-Gobain Isover.

Slawomir Szpunar: Direttore Marketing Internazionale Saint-Gobain.
 

Membro Onorario della Giuria

Stefano Boeri: Presidente Triennale Milano

s



sdsafa

s