LE NOSTRE AREE DI AZIONE

Saint-Gobain articola la sua strategia di responsabilità sociale d’impresa integrando i propri ambiti d’intervento con gli impegni del Gruppo e con i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile riportati dall' Agenda 2030.

LOTTA AL CAMBIAMENTO CLIMATICO


Tutte le società del Gruppo operano con costante attenzione all’impatto ambientale della produzione attraverso l’impegno nella tutela delle risorse naturali e della biodiversità, nella spinta verso l’economia circolare e nella preventiva gestione dei rischi ambientali. In linea con gli impegni presi da Gruppo nella COP21, anche l’Italia contribuisce a perseguire l’obiettivo della riduzione del 25% delle emissioni di CO2 entro il 2025.

Per raggiungere questi obiettivi vengono promossi l’uso di tecnologie low-carbon, la politica del carbon price interno, la riduzione del consumo energetico nei nostri siti e la transizione verso un utilizzo crescente di energia pulita. Grazie ad un’apposita politica sulla gestione dell’energia l’utilizzo di energia pulita passa dal 20% nel 2017 al 48% nel 2019 fino a casi come quello della società Glass che nel 2019  utilizza 100% energia pulita

Inoltre, per verificare, comparare e comunicare le prestazioni ambientali dei nostri prodotti e per garantire un miglioramento continuo del loro impatto i nostri brand dispongono complessivamente di 51 dichiarazioni EPD (Environmental Product Declaration). La metodologia LCA (Life Cycle Assessment in italiano valutazione del ciclo di vita) viene applicata sistematicamente per valutare l’ insieme di interazioni che un prodotto o un servizio ha con l'ambiente e l'impatto ambientale che scaturisce da tali interazioni.

h

AGIRE SECONDO PRATICHE ETICHE E RESPONSABILI


Il nostro impegno ad agire in base a pratiche etiche e responsabili è raccolto nei nostri principi di comportamento e azione  sottoscritti dal 100% dei dipendenti e diffusi come codice di condotta anche esternamente. Questi principi si traducono in alcuni obblighi che consideriamo di estrema importanza per garantire lo sviluppo di una cultura di compliance, ovvero principi di anticorruzione, regole sulla competizione e rispetto di sanzioni economiche ed embarghi. Siamo convinti inoltre che i migliori risultati di sostenibilità economica, sociale ed ambientale possano essere raggiunti solamente in sinergia con i nostri partner esterni (clienti, fornitori e rete vendita) per favorire la co-progettazione, l’innovazione sostenibile e la comunicazione verso gli utenti finali. Il 97% dei nostri fornitori, infatti, sottoscrive una carta d’impegno a rispettare, nella loro sfera d’azione e d’influenza, numerosi principi di sostenibilità economica, sociale ed ambientale, al fine di creare una vera e propria catena del valore sostenibile e responsabile. Un attenzione particolare viene rivolta al mercato attraverso il dialogo con i nostri stakeholder per incentivare l’adozione di stili di vita e scelte di acquisto responsabili

Saint-Gobain si impegna nello sviluppo e nella realizzazione di soluzioni e prodotti innovativi e ad elevate prestazioni in termini di risparmio energetico, salute, sicurezza e comfort. Quest’impegno inizia nei nostri stessi siti grazie al programma CARE4 (Company Action for the Reduction of the Energy by 4) che mira a ridurre del 40% il consumo di energia e le emissioni di gas a effetto serra degli edifici del Gruppo ad uso terziario entro il 2040.

 La campagna Big Little Moves , primo passo del programma CARE4, pone le persone al centro della vita di un edificio e ha lo scopo di applicare i principi di sostenibilità non solo a quello che facciamo come industria, ma anche a quello che facciamo come persone, dando vita ad un circolo virtuoso di buone abitudini con un impatto positivo sull’ambiente generando un vero e proprio cambiamento verso una cultura di sostenibilità in tutti i siti del Gruppo attraverso una campagna partecipativa e divertente.

Nelle attività legate alla produzione vengono adottate numerose pratiche di responsabilità ambientale: tra queste, quelle contenute nella Carta della biodiversità , nelle nostre politiche ambientali e nella politica EHS relativa alla gestione dell’acqua.

 

e

PROMUOVERE TUTTE LE DIVERSITÁ


Promuovere le diversità in termini di genere, esperienza, cultura, generazioni e disabilità è fondamentale per un ambiente di lavoro inclusivo e che miri a valorizzare le persone e la loro crescita professionale in modo equo e meritocratico.

Il programma OPEN (Our people in an Empowering Network) è uno strumento per migliorare la soddisfazione dei dipendenti ed è basato su 4 pilastri: perseguire la diversificazione nei nostri team, sviluppare la nostra politica di mobilità, incrementare l’impegno dei dipendenti e sviluppare i nostri talenti favorendo e valorizzando la natura multidisciplinare e la diversificazione di nazionalità, di generazioni e di genere. 

Un ulteriore impegno nella promozione della parità di genere è la partecipazione alla campagna europea "Deploy your talents – Stepping up the STEM (Science, Technology, Engineering & Mathematics) agenda for Europe” che ha l’obiettivo di promuovere e rilanciare gli studi delle discipline tecnico-scientifiche e superare gli stereotipi di genere che le caratterizzano, costruendo partnership tra scuole e imprese. E’ solo abbattendo le barriere culturali a partire dai giovani studenti che si può davvero promuovere un cambiamento di mentalità su temi tanto complessi come la diversità.

y

MIGLIORARE LA SALUTE E LA SICUREZZA DI TUTTI GLI STAKEHOLDER


Occupandoci di spazi di vita confortevoli, al centro della nostra attività c’è il benessere di chi quegli spazi li vive, primi fra tutti i nostri dipendenti.

Per questo al nostro interno abbiamo sviluppato e consolidato un sistema di gestione efficace per la salute e la sicurezza dei nostri collaboratori, per il loro coinvolgimento e la loro crescita professionale contenuto nella nostra Politica EHS (Environment, Health and Security).

Ridurre la frequenza degli incidenti nei nostri siti è una priorità e ad oggi sono presenti in Italia 11 SITI MILIONARI, ovvero siti produttivi senza incidenti da 1 milione di ore (o 5 anni). Creare e offrire soluzioni per ridurre i rischi di salute e sicurezza lungo tutto il ciclo produttivo è essenziale: anche per questo ogni due anni si celebra nel Gruppo la Giornata Mondiale dell’Ambiente, della Salute e della Sicurezza, occasione per sensibilizzare i giovani e tutti gli stakeholder su questi valori, fuori e dentro le aziende.

A sostegno dell’impegno di Saint-Gobain in questo ambito ci sono i numeri

Il 90% dei siti produttivi sono certificati OHSAS 18001 certificazione EHS

Il 74% dei siti produttivi sono certificati ISO 14001 certificazione ambientale

La nostra missione è coniugare comfort e sostenibilità per il benessere di tutti: attraverso l’innovativo programma Multi Comfort ci impegniamo per migliorare la salute e la sicurezza di tutti gli stakeholder che vogliano utilizzare i nostri prodotti.

h

SVILUPPARE L’ECONOMIA CIRCOLARE

Sviluppare l’economia circolare è per noi un obiettivo strategico di primaria importanza poiché minimizzare il consumo di materia prime è un fattore decisivo nella lotta al cambiamento climatico.  La promozione di un uso sempre maggiore di materiale riciclato nella produzione, il recupero degli scarti e la massima riduzione dei residui di produzione e dei rifiuti non recuperabili sono solo alcune delle azioni messe in atto per incentivare il passaggio ad un sistema di economia circolare.

In Italia sono in corso 4 progetti di economia circolare fortemente innovativi e di grande impatto ambientale:

  • Progetto Gyeco , sistema di recupero e gestione degli scarti a base di gesso
  • Progetto Life is eco, recupero degli scarti di guaine bituminose e di lana di vetro
  • Progetto Rottame, trasformazione del rottame di vetro piano, anche stratificato, in una materia prima seconda di alta qualità
  • Progetto Fumi, recupero del calore dai fumi di scarico al fine di produrre energia utile nel processo industriale

Il valore innovativo e l’importanza dei progetti è testimoniata da un lato dal finanziamento concesso ai primi due dal bando LIFE+ "Politica e governance ambientali « promosso dalla Commissione Europea e dall’altro dai riconoscimenti ottenuti nel corso del 2017 :

  • Highly commended Entry da «The Circular» del World Economic Forum di Davos
  • Sodalitas Social Award 2017 nella categoria «Aziende quotate»
  • Finalista nell’award 2017 della Fondazione per lo sviluppo sostenibile

s

i

CONTRIBUIRE ALLO SVILUPPO LOCALE PER OTTENERE UNA CRESCITA INCLUSIVA

Il dialogo e il confronto con la comunità locale e il territorio sono per noi strategici. Attraverso la creazione di relazioni di fiducia reciproca, infatti, crediamo di poter accrescere la consapevolezza sul tema della sostenibilità e di poter creare circoli virtuosi per il sostegno delle generazioni future.

Attraverso la Fondazione Saint-Gobain Initiatives  negli ultimi anni abbiamo supportato la realizzazione di 4 progetti in Italia con l’obiettivo di combattere l’esclusione sociale di giovani particolarmente marginalizzati per le loro condizioni socio-sanitarie e di incentivarne l’integrazione nella società e nel mondo del lavoro fornendo supporto anche alle loro famiglie. In Italia, grazie a questi progetti promossi dai nostri dipendenti sono stati donati alla comunità più di 300.000 € negli ultimi 5 anni.
L’educazione e la formazione continua sono elementi imprescindibili per uno sviluppo sostenibile della comunità e delle imprese; per questo crediamo che la scuola in particolare sia un luogo chiave per promuovere la cultura della sostenibilità e innescare il vero motore del cambiamento sociale.Il nostro impegno emerge dalla partecipazione alle seguenti iniziative:

  • Il supporto al primo modello innovativo di scuola sostenibile, Sustainable Development School che riprogetta integralmente la scuola secondo un approccio sostenibile per formare e sensibilizzare le future generazioni.
  • La creazione della Scuola di Masano (1° edificio di edilizia scolastica sostenibile in Italia)
  • L'adesione al programma di Alternanza Scuola Lavoro grazie al quale negli ultimi 2 anni abbiamo collaborato con 5 scuole ospitando nelle nostre sedi 55 studenti facilitando il loro futuro inserimento nel mondo del lavoro.
  • Multi Comfort student contest 2019   è un concorso internazionale basato sui principi del programma Multi Comfort di Saint-Gobain: efficienza energetica, sostenibilità, comfort e benessere.